La storia


La località La Fratta è situata sulla cima di un colle sopra Fornoli dove un secolo fa c'era una casa e la sua capanna. Al piano terra della capanna c'erano le mucche, i maiali, i conigli, al primo piano c'era il fienile. Sotto il loggiato ci venivano seccate le foglie per il letto delle mucche. Latte, burro e insaccati venivano quotidianamente prodotti dalla contadina. C'era un piccolo metato, un pollaio con più di cento galline, migliaia di viti.

Il marito si dedicava alla vigna da cui veniva un buon vino, che rallegrava le serate di un tempo. Mio padre da piccolo andava nella casa a suonare la fisarmonica con mio nonno che sapeva intrattenere la famiglia con la danza. La giovane Emilia figlia dei contadini andava tutti i giorni in bicicletta a portare le uova, il latte e il burro nei paesi vicini, all'orfanotrofio delle suore e alla gelateria Calissi a Ponte a Serraglio. Mio padre Renzo Danesi nel 1970 ha acquistato parte del podere e la vecchia capanna.

Qui ha piantato delle nuove viti che fino ad oggi hanno prodotto con il prezioso aiuto del viticoltore Silvano un buon vino. La capanna è stata ristrutturata ad uso cantina mantenendo le caratteristiche che aveva. Recentemente è stato costruito un nuovo annesso agricolo per la produzione del vino e la vecchia stalla è stata adibita ad alloggi per trascorrere delle piacevoli vacanze, oggi sono all'inizio del percorso per far rinascere tutte quelle tradizioni e attività agricole che un tempo La Fratta ospitava.

Valentina Lucia Danesi primavera 2007


Le nostre migliori offerte

Offerte

Le ultime news dalla tenuta

News

Sfoglia gli eventi in programma

Eventi

Prenota ora!
Migliore tariffa garantita!

Prenota